Le forme nelle quali le scuole si organizzano per modulare tempi e luoghi dell’apprendimento, le incidenze e gli esiti dell’autonomia scolastica, i diversi apporti provenienti dalla realtà territoriale e dalle espressioni della società nel variegato articolarsi dell’offerta formativa.